fbpx
 
 

Domani (dalle ore 9 alle 13) arriva in piazza Costa a Cesenatico il camper dell’Ausl per eseguire il test sierologico del progetto “Riviera sicura”.

Oggi, per l’ultimo giorno, la clinica mobile del progetto “Riviera Sicura” opererà San Mauro Mare (in piazza Battisti), mentre dal 20 al 22 agosto, come detto, si sposterà a Cesenatico davanti alla ruota panoramica di piazza Costa. Dal 24 al 25 agosto, infine, si sposterà di qualche chilometro nella vicina Gatteo Mare (ai Giardini Don Guanella).

Ai turisti, che potranno accedere alla struttura semplicemente presentandosi, senza bisogno di prenotazione, verrà eseguito l’esame sierologico rapido su goccia di sangue prelevato con pungidito. Il referto sarà consegnato immediatamente e, in caso di positività, verrà direttamente effettuato il tampone naso faringeo, in situazione di sicurezza. Per il test sierologico sarà richiesto all’utente un contributo di 10 euro mentre l’eventuale tampone sarà a carico dell’Azienda USL.

L’iniziativa è realizzata dalla regione Emilia-Romagna in collaborazione con l’Azienda sanitaria della Romagna e i Comuni coinvolti, con il preciso obiettivo di garantire soggiorni sicuri a chi ha scelto l’Emilia-Romagna come meta per le proprie vacanze e tranquillizzare i turisti in merito alla solidità ed efficienza del sistema sanitario regionale.

Un dato confortante: di tutti i test effettuati fino ad oggi nelle varie località dell’Emilia Romagna non è stata rilevata neppure una positività.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply