Mentre l’estate sta volgendo al termine, è in programma la ripresa del piano asfalti 2020. Le prossime zone interessate saranno quelle degli accessi a Cesenatico, precisamente il tratto di via Cesenatico che conduce in città e la zona del cavalcavia di Valverde-Villamarina. Durante il mese di settembre dunque si interverrà su due punti strategici che vanno così a implementare un piano corposo e articolato per cui è stato stanziato 1 milione di euro.

Il piano asfalti 2020.

Continua il piano di manutenzione che sta vedendo interessati circa 40.000 mq di strade, oltre 1.250 mq di marciapiedi in asfalto e un intervento di manutenzione straordinaria studiato ad hoc per il porfido e gli arredi presenti sul lungomare Carducci. Il totale dell’investimento solo per questo piano è pari a 1 milione di euro, e il crono programma ha ovviamente subito alcune modifiche a causa dell’emergenza sanitaria, ma da aprile i lavori sono ripresi a pieno ritmo.

I primi interventi hanno riguardato le aree turistiche, dopodiché si è proseguito negli altri quartieri, tenendo anche conto delle segnalazioni dei Comitati di Zona, pervenute negli ultimi anni. Tra i tanti oggetti di intervento c’è stata anche un’importante manutenzione e messa in sicurezza di via Cesenatico, uno degli assi viari più importanti della città che necessitava di intervento e altri lavori sono stati completati su via Montaletto, sul lungomare Carducci e nell’area di via Milano che ricomprende il mercato.

All’inizio di questa estate è stato portato avanti anche il progetto di manutenzione straordinaria che ha riguardato il porfido presente nei marciapiedi presenti sul lungomare Carducci. Al termine della stagione turistica si interverrà su alcuni tratti di viale Roma, ancora da completare.

Dal 2017 sono 3.100.000 euro i fondi investiti nella sola manutenzione di strade e marciapiedi, una somma finalizzata a recuperare numerose parti della città.

“Il piano asfalti 2020 è andato avanti e andrà avanti ancora, nonostante tutte le difficoltà che abbiamo incontrato in questi mesi a causa dell’emergenza sanitaria. Intervenire sulle strade della città ci permette di agire su un doppio binario: miglioriamo la vivibilità e la fruibilità di Cesenatico da parte dei cittadini e la rendiamo migliore anche dal punto di vista turistico”, spiega il sindaco Matteo Gozzoli.

“Proseguiamo con il nostro impegno nelle manutenzioni stradali e ci concentreremo con due punti strategici, gli ingressi in città che rappresentano un po’ il nostro biglietto da visita. Il piano asfalti 2020 è stato concepito come esteso e molto corposo, andando a toccare tutte le zone di Cesenatico e con questo intervento cerchiamo di renderlo ancora più organico”, sono le parole dell’assessore Valentina Montalti.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
 
 
 
Please follow and like us:
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Lascia un commento