Saranno recapitati nei prossimi giorni gli avvisi di pagamento relativi all’acconto TARI con scadenza il 30 settembre 2020. Chi non dovesse ricevere l’avviso di pagamento in tempo utile per effettuare il versamento potrà contattare l’Ufficio Tari (0547-79217 – tari@comune.cesenatico.fc.it) che provvederà a rilasciarne una copia. Per i contribuenti che hanno l’obbligo di dotarsi di una casella di posta certificata (società, ditte individuali, professionisti, pubbliche amministrazioni) l’invio degli avvisi di cui sopra verrà effettuato, per quanto possibile, a mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata). Si precisa che qualora l’invio a mezzo PEC risulti regolarmente eseguito, l’avviso verrà considerato come notificato a tutti gli effetti. Si invitano pertanto i contribuenti interessati a monitorare con costanza la propria casella di posta elettronica certificata.

Utenze domestiche:

Come consuetudine il versamento del tributo è previsto in 3 rate, ognuna delle quali si riferisce a 4 mesi: i primi due acconti sono stati calcolati con le tariffe relative al 2019.

Utenze non domestiche:

Per il 2020 è previsto il versamento del tributo in 2 rate, invece delle consuete 3. L’acconto si riferisce ai primi 6 mesi dell’anno (mentre gli scorsi anni ogni rata si riferiva a 4 mesi) ed è stato calcolato con le Tariffe 2019 ridotte forfettariamente del 25%.

In base alle stime provvisorie di cui si dispone, l’acconto risulterà di importo più basso rispetto alla rata di saldo e per le utenze con riduzione stagionale (o altre riduzioni) la differenza tra acconto e saldo sarà, in proporzione, maggiore.

Il Comune delibererà le Tariffe Tari 2020 entro il 30 settembre 2020. Per ulteriori informazioni consultare la sezione Tari dell’area tematica Tributi.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
 
 
 
Please follow and like us:

Lascia un commento