Si era denudato nel vagone di un treno e, mostrandosi dai finestrini, si era lasciato andare ad atti di autoerotismo.

Con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico, un giovane di Cesenatico con l’ormone evidentemente fuori controllo è stato segnalato all’autorità giudiziaria dai Carabinieri di Milano Marittima.

E proprio nella stazione ferroviaria di Cervia il giovane era stato intercettato dai militari dopo alcune segnalazioni che riferivano di un ragazzo con qualche problema a contenere la propria esuberanza sessuale.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

Please follow and like us:

Lascia un commento