Nuovo bollettino dei casi positivi di Covid-19. Oggi (giovedì 19 novembre) nella provincia di Forlì-Cesena ci sono 114 casi, 53 nel Cesenate (di cui 39 sintomatici) così suddivisi sul territorio: Borghi 3, Cesena 15, Cesenatico 9 (in totale i casi sul territorio sono 197), Gatteo 4, Mercato Saraceno 3, Savignano 4, San Mauro Pascoli 11, Sogliano 2.

+++ IL BOLLETTINO DI IERI +++

Rispetto a ieri diminuiscono i casi registrati in Emilia Romagna, 2.160 in più rispetto a ieri, su un totale di 18.930 tamponi eseguiti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti del 11,4%, stabile rispetto a ieri.

Dei nuovi contagiati sono 986 gli asintomatici, di questi 287 persone sono in isolamento domiciliare e 386 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,4 anni.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, sono 1.690 in più di ieri. Di questi, le persone in isolamento a casa, sono 1.650, il 95,4% del totale dei casi attivi.

La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia Romagna vede Bologna con 483 nuovi casi, Reggio Emilia con 411, Modena (361), Piacenza (195), Rimini (167), Parma (164), Ravenna (119) e Ferrara (110). Poi l’area di Forlì (61), Cesena (53) e Imola (36).

 
 
 

Si registrano 50 nuovi decessi: 13 in provincia di Modena, 9 a Reggio Emilia, 9 a Ravenna, 6 a Piacenza, 5 a Rimini, 4 a Parma, 3 a Ferrara, 1 a Bologna. Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia Romagna i decessi sono complessivamente 5.218.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 244 così distribuiti: 12 a Piacenza, 14 a Parma, 28 a Reggio Emilia, 60 a Modena, 63 a Bologna, 5 a Imola, 20 a Ferrara, 11 a Ravenna, 6 a Forlì, 1 a Cesena (invariato) e 24 a Rimini.

Le persone complessivamente guarite salgono a 31.587 (+420 rispetto a ieri).

Il dettaglio dei dati a questo link.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply