L’Amministrazione Comunale ha dedicato un momento significativo e toccante a Mattia Fiaschini. Il giovane cesenaticense è scomparso lo scorso gennaio in Australia durante un’escursione delle Blue Mountains. Insieme alla famiglia è stato piantumato un Fraxinus Oxyphylla in memoria del ragazzo. Un gesto per tenere vivo il suo ricordo con un segno concreto e bellissimo per tutta la collettività. Tanti i presenti alla piantumazione. Numerosi gli amici di Mattia, i familiari e rappresentanti delle istituzioni. Anche Legambiente si è unita all’omaggio a Mattia grazie alla presenza di Francesco Occhipinti.

 
 
 

“Ci tengo a ringraziare la famiglia Fiaschini – ha detto il sindaco Matteo Gozzoli – per essere venuta oggi e aver partecipato insieme a noi a un momento così importante. La scomparsa di Mattia è stato un grande dolore per tutta Cesenatico. Veder nascere questo albero in suo onore sarà il minimo che la città può fare per ricordarlo e provare a stare vicino alla sua famiglia”.

Rodolfo “Rudy” Fiaschini, babbo di Mattia ha ringraziato tutti. Ha detto che il gesto di dedicargli un albero è indicato in quanto Mattia è sempre stato un grande amante della natura e delle esplorazioni. Ha inoltre ringraziato chi si è dimostrato vicino alla famiglia aiutandoli a colpare un vuoto difficile da riempire.

L’omaggio di oggi a Mattia è solo l’ultimo di una serie. un bel murales è nella casa della Famiglia Fiaschini. Inoltre tempo fa gli amici avevano espresso la volontà di organizzarsi per un murales. La location individuata è quella della casa al parco di Levante vicino al lago principale.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply