Cesenatico pensa all’estate e l’amministrazione comunale insieme alla Consulta del Turismo. Sta lavorando per pianificare al meglio le attività di promozione allo scopo di favorire la ripresa dei flussi turistici italiani ed esteri dopo lo stallo di questi mesi. Lo scopo è quello di rafforzare l’immagine di Cesenatico sia sui media tradizionali sia sui social network per consolidare la città nell’immaginario turistico europeo e provare ad allargare ancora di più i suoi orizzonti.

L’investimento prioritario per il 2021 sarà veicolato verso i mercati di prossimità con l’occhio attento a quello che succederà in ambito sanitario nei prossimi mesi e l’auspicio di poter destinare anche una parte del budget verso i paesi dell’area Dach (Germania, Austria e Svizzera). La strategia sarà organica e coinvolgerà sia i media tradizionali con pubblicità sulla carta stampata, le affissioni e i passaggi radio, sia i social network e la promozione web con anche la realizzazione di un nuovo portale turistico.

L’investimento sarà ripartito per l’acquisto degli spazi pubblicitari, la pianificazione di campagna su Instagram, Facebook e Google Ads e per la realizzazione di contenuti e creatività online e offline da parte dell’Ufficio Turismo.

 
 
 

La Giunta Comunale ha deliberato in questi giorni di destinare € 50.000, derivanti dai mancati costi degli eventi che non si potranno svolgere durante il periodo natalizio, alla promozione. E così con questa cifra unita alla previsione di spesa si arriva a un budget di circa € 700.000. La cifra è in divenire e si punta anche a implementarla.

Le parole del Sindaco Matteo Gozzoli e dell’Assessore Gaia Morara

“A Cesenatico parlare di turismo significa anche parlare di tradizione e di tessuto sociale: siamo una città ospitale nella natura del luogo e di tutti i cittadini che storicamente si trovano a loro agio con chi sceglie di passare qui le vacanze. Non sono stati mesi facili, ma guardiamo avanti con fiducia e proviamo a mettere in campo campagne promozionali mirate e di qualità”, le parole del Sindaco Matteo Gozzoli.

“Il 2020 è stato un anno duro per il turismo, ma anche dalle crisi possono nascere delle opportunità. Insieme alla Consulta del Turismo stiamo lavorando per intensificare la “presenza” di Cesenatico sui social network e sui media tradizionali: questo è lo spirito della nostra città, sempre in equilibrio tra tradizione e innovazione. Staremo attenti a come si evolve la situazione sanitaria monitorando con attenzione il mercato di prossimità, ma facendoci trovare pronti anche al turismo estero qualora ce ne fosse la possibilità concreta”, le parole dell’Assessore Gaia Morara.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply