La cena di Natale? In modalità Dad. E’ la singolare idea venuta a Claudio Balestri, patron di Oikos, che per aggirare le restrizioni imposte dall’emergenza pandemica e non rinunciare al rito della festa aziendale, si è inventato una cena degli auguri in modalità online.

 
 

E così, alle 20.30 del 23 dicembre, tutti i dipendenti dell’azienda che produce pitture ecologiche dal 1984 saranno collegati da casa loro, davanti ad una tavola imbandita, ognuno con le specialità del territorio. E, durante la serata, arriveranno sorprese al domicilio di ognuno: “Babbo Natale – promette Balestri – uscirà dagli schermi per entrare nelle vostre case”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 

Leave a Reply