Addio ai Mi Piace sulle pagine facebook una novità alquanto discussa durante tutto l’anno 2020. Finalmente il social firmato Mark Zuckerberg ha messo in atto questo cambiamento fornendo più rilevanza ai followers piuttosto che ai like. Spieghiamo nel dettaglio che cosa sarà modificato nelle pagine facebook di vip, brand, ditte etc. Non si troverà più il pollice alzato a destra in alto ma solo il numero dei “seguaci”, quindi l’azione che si potrà compiere rimarrà solo una: cliccare su segui senza poter dare o togliere i piaci a seconda di come ci svegliamo la mattina.

Specifichiamo che questa modifica non è l’unica realizzata da facebook e che sarà comunque testata in questi mesi per capire se il pubblico la gradirà o meno.

 
 

Inoltre la pagina subirà un restyling anche per quel che riguarda il layout, infatti la versione desktop somiglierà sempre di più alla mobile e soprattutto avrà tante affinità con l’altro social sempre della stessa famiglia e super gettonato dai giovani: Instagram. Un esempio? La pagina di Mark Zuckerberg.

A maggio 2020 già facebook aveva cambiato grafica eliminando il blu e preferendo i toni del bianco e del grigio ora prova a rinnovarsi attraverso un restyling più giovane e smart. Avrà paura di invecchiare e sfigurare a confronto con l’antagonista cinese il Tik Tok?

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply