Arriva la pioggia e, puntualmente, Cesenatico si allaga. Questa volta le proteste si levano da via Fratelli Sintoni dove sono bastate poche ore di pioggia per trasformare la strada nel “solito” paesaggio lacustre.

Colpa del manto d’asfalto ormai deteriorato e di buche che, dopo mesi di incuria, sono ormai diventate voragini. Sulla questione da segnalare anche una raccolta firme da parte dei residenti della via che, da tempo, protestano per il degrado della strada e per quegli investimenti che, benché messi a bilancio, tardano a trasformarsi in cantieri

 
 
 

I residenti puntano l’indice anche sullo stato precario del sistema fognario ormai non più sufficiente ad inglobare l’acqua piovana anche quando le precipitazioni durano soltanto poche ore.

Una situazione che, al di là dell’immagine, comincia a creare problematiche preoccupanti anche sul fronte della sicurezza visto che pedoni e ciclisti, spesso, rischiano di cadere facendo la gimcana tra le buche dell’asfalto.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 

Leave a Reply