Ha destato grande clamore mediatico il “pic nic” di ieri al parco di Levante che ha visto l’intervento di tre pattuglie dei carabinieri con l’appoggio di due agenti della polizia municipale che hanno identificato e multato diverse persone.

La vicenda ha trovato ampio spazio anche nelle edizioni regionali di Repubblica e Corriere della Sera mentre, nella pagina Facebook del sindaco Gozzoli, sotto il post incriminato, quasi seicento commenti hanno alimentato per tutto il pomeriggio un dibattito che, come sempre, ha visto fronteggiarsi le due anime opposte di Cesenatico.

Per la verità – va precisato – la maggior parte dei commenti si è detta d’accordo con l’operazione dell’Arma, dedicando parole di fuoco all’irresponsabilità dei “no-mask”. Ma c’è anche chi ha parlato di strumentalizzazione mediatica, precisando che, in fondo, al parco “c’erano solo famiglie con tanti bambini”.

 
 
 
 

In ogni caso, già da oggi, verranno notificati i primi verbali a domicilio. Ciascuno dovrà pagare 400 euro (ridotti a 280 in caso di versamento entro 5 giorni). A questa somma se ne aggiungerà una di pari importo per chi è arrivato da fuori Cesenatico, ed erano diversi, a causa del mancato rispetto dell’obbligo di non varcare i confini del proprio comune, se non per lavoro, per esigenze sanitarie o per altre ragioni urgenti.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

vignetta menghi
 
 

Leave a Reply