Malgrado gli fosse stato diagnosticato il Covid, con serafico menefreghismo, si recava ogni tanto al bar per bere qualche bicchierino. E’ stato così denunciato un 51enne residente a Roncofreddo che, in quello stesso centro, era solito uscire di casa per andare a consumare alcolici.

A mettere i carabinieri sulle sue tracce alcuni residenti della zona che, ben sapendo della sua condizione sanitaria, non capivano per quale ragione l’uomo, di tanto in tanto, uscisse di casa.

 
 
 
 

Il 51enne, di professione commerciante, già noto alle forze dell’ordine per una serie di reati, è stato sorpreso dai militari mentre si stava recando, come tutti i giorni, in un bar di Roncofreddo in violazione alla misura dell’isolamento domiciliare imposta dall’Ausl.

 

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

vignetta menghi
 
 

Leave a Reply