“Sono stato fortunato, poteva finire molto peggio”. Così Manuel Senni racconta la disavventura che lo ha visto protagonista nella giornata di ieri (martedì 6 aprile) mentre si stava allenando sulle strade vicino a Savignano sul Rubicone.

Il portacolori del team Amore e Vita, originario di Cesenatico, stava percorrendo un tratto di strada, quando una vettura che procedeva in senso contrario ha improvvisamente svoltato a sinistra invadendo la carreggiata opposta dove si trovava Senni, centrandolo in pieno.

 
 
 
 

Il corridore è stato prima catapultato sul cofano del veicolo, poi a terra, battendo la testa e il viso sull’asfalto.

L’atleta è rimasto ferito al volto con diverse contusioni allo zigomo, mandibola, spalla, ginocchia e mano. A porgergli gli auguri di pronta guarigione è amche Will Spinelli il presidente del Comitato di Sala.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

vignetta menghi
 
 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply