Con il ritorno in “zona gialla” il Museo della Marineria riapre al pubblico dal primo maggio. Sarà possibile visitare la sezione a terra e l’Antiquarium seguendo questi orari: sabato, domenica e festivi, 10-12 e 15-19.

Il Museo della Marineria, indiscutibile attrazione di Cesenatico, si trova sulla sponda di ponente del porto canale in via Armellini, 18. È un museo tattile visto che gran parte dei reperti presenti al proprio interno possono essere toccati con mano. Legni antichi, cime e le prime forme di galleggianti sono solo alcuni degli elementi che sono raccolti oltre le vetrate del museo. Un museo che racconta di fatica, di materia e di antichi mestieri come quello del maestro d’ascia che ha una tradizione molto viva e fiorente anche al giorno d’oggi. Almeno a Cesenatico

 
 
 
 

Una buona notizia che si accompagna al primo rigonfiamento delle vele storiche del week end del 25 aprile. Un gesto simbolico che sembra dire che nonostante tutte le avversità a cui si è purtroppo costretti, i colori della Marineria continuano a sventolare.

Per accedere al Museo si richiede la prenotazione anticipata via email: infomusei@comune.cesenatico.fc.it oppure al tel. 0547-79205.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

vignetta menghi
 
 
 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply