Questa volta le forze dell’ordine non sono rimaste a guardare. Prima della manifestazione-bis, in programma questa sera a partire dalle 22 in piazza Garibaldi, alcuni rappresentanti delle forze dell’ordine hanno avvicinato Mauro Mammana – organizzatore, assieme a Manuel Consoli della “Vasca della Libertà” – identificandolo e promettendogli che, al termine della passeggiata, sarebbe stato denunciato per istigazione alla violazione di un decreto governativo.

 
 
 
 

Dunque, dopo il “lasciar correre” della prima puntata, stavolta Polizia e Carabinieri hanno deciso d’intervenire.

Nonostante questo, il corteo – circa un centinaio di persone – è comunque partito per la tradizionale “vasca” che, dal cuore di Cesenatico, transiterà prima su viale Roma, poi su viale Carducci e ritorno.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 

Leave a Reply