L’orto è sempre stata la sua vita e, anche dopo aver chiuso il suo storico negozio di frutta e verdura a Villamarina, non c’era giorno in cui non prendeva la vanga per coltivare il suo campo di via Gemelli.

E’ Giovanni Biagetti, classe 1946, l’ultima vittima del Covid. Un nome molto conosciuto a Villamarina dove aveva gestito, per oltre 30 anni, un avviatissimo negozio di ortofrutta ereditato dalla madre, punto di riferimento di tutte le massaie della frazione.

 
 
 
 

Persona stimata, sempre gioviale e sorridente, Giovanni era stato ricoverato un mese fa nel reparto Covid dell’ospedale “Bufalini” di Cesena. Se n’è andato da casa, i primi giorni di aprile, dopo che l’ossigeno nel sangue aveva cominciato a preoccupare, ma sull’ambulanza della croce rossa ci era salito con le sue gambe. Un mese di alti e bassi, di bollettini quasi mai rincuoranti poi, nelle ultime 24 ore, la situazione è precipitata e Giovanni si è arreso nel reparto di terapia sub-intensiva.

Lascia l’amatissima moglie Maria, i figli Barbara e Mirco ed i nipoti Diego ed Elia. I funerali si terranno martedì (ore 15) nella chiesa di Villamarina. Le offerte raccolte saranno devolute all’istituto di ricerca per la sclerosi multipla.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 

Leave a Reply