Anche quest’anno il Comune di Cesenatico mette a disposizione gratuitamente le sue aree verdi per le Società Sportive e le Palestre che intendono svolgere attività all’aperto. Una Cesenatico all’aperto per cercare di aiutare il mondo dello sport cittadino fermi da diverso tempo. A seguito dell’entrata dell’Emilia-Romagna, e quindi di Cesenatico, in Zona Gialla il Comune di Cesenatico rinnova il progetto di utilizzo gratuito di parchi ed aree verdi a favore di società sportive e palestre. L’iniziativa, attiva da subito, proseguirà per tutta l’estate.

Il progetto prevede la predisposizione di un modulo in cui sono indicate le aree rese disponibili per l’attività. Tra gli spazi idonei sono state incluse anche le aree cortilizie dei plessi scolastici della Scuola Media “Arfelli”, di via Sozzi e di via Cremona, per le quali verrà data priorità alle società aventi sede nel medesimo Comune in cui ha sede l’istituto scolastico o in comuni confinanti. Non sarà prevista l’applicazione del canone per occupazione suolo pubblico, anche nei casi in cui per la realizzazione dell’attività sia necessario utilizzare piccole attrezzature mobili temporanee, quali pedane, amplificatori, ecc. T le spese e le responsabilità derivanti dalla pratica dell’attività sportiva saranno a carico della società richiedente, che dovrà, inoltre, munirsi di idonea copertura assicurativa per i propri atleti tesserati.

Maggio con la Spartan Race, a Giugno il Giro d’Italia Under 23, a settembre la 9Colli

Gaia Morara

Il Comune procederà con il monitoraggio delle iniziative, anche al fine di verificare che siano rispettate le vigenti norme sul distanziamento sociale e che sia garantita la piena fruizione degli spazi verdi da parte della libera utenza. Le società interessate potranno presentare domanda, utilizzando l’apposito modulo e indicando il luogo, i giorni e gli orari previsti per la pratica della propria disciplina. L’ufficio Turismo Sport redigerà un calendario evitando eventuali sovrapposizioni. Si ricorda che la pratica sportiva dovrà avvenire nel pieno rispetto delle norme in vigore sul distanziamento tra gli atleti.

 
 
 
 
parco di levante

“Non sono stati due anni facili per lo sport cittadino – hatto il sindaco Matteo Gozzoli – vedendo ripartire i grandi eventi e il professionismo spesso si perde di vista quanto l’attività sportiva del nostro territorio abbia invece sofferto. Penso agli amatori, a tutta l’attività giovanile, alle palestre che hanno passato un periodo per certi versi drammatico. Ora vediamo un po’ di luce, e crediamo che il rinnovo di questa iniziativa possa aiutare tutte quelle realtà che ancora non erano potute ripartire”.

“Ci è sembrato giusto riproporre – ha concluso l’assessore Gaia Morara – questa iniziativa dopo lo scorso anno per tendere la mano alle Società Sportive e alle Palestre che hanno vissuto un periodo inimmaginabile. La Cesenatico degli eventi sportivi sta ripartendo, a Maggio avremo la Spartan Race, a Giugno il Giro d’Italia Under 23 e a settembre la Nove Colli, solo per citarne qualcuno: adesso dobbiamo fare tutti gli sforzi possibili affinché l’attività di tutti i giorni riparta a pieno regime perché lo sport di Cesenatico deve tornare a sorridere”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply