Dopo la ruota panoramica e la nuova banchina del porto è il tema più dibattuto del momento: il nuovo edificio da poco inaugurato nell’angolo tra viale Roma ed il lungomare Carducci.

Lo stabile – che per la sua particolare fisionomia non passa certo inosservato – ospita la profumeria Arianna ed un negozio di abbigliamento (nelle vetrine lato viale Roma è attesa un’altra boutique). Al secondo piano invece ci sono degli appartamenti e, sul tetto, un meraviglioso attico vista mare.

Non c’è dubbio che, rispetto alla banca che sorgeva fin dagli anni ’80, il miglioramento estetico sia evidente ma, come sempre accade quando Cesenatico propone qualcosa di diverso, l’opinione pubblica si divide.

 
 
 
 

E così, anche se alla maggioranza piace, nei vari dibattiti social, si va dallo “stupendo” alla “cagata pazzesca”. A soffiare sul braciere del dibattito il post dell’ex dirigente comunale Vittorio Foschi che ricorda come l’opera sia stata autorizzata dall’amministrazione Buda che, dunque, dopo il monumentale Grand Hotel Da Vinci, rivendica anche la paternità di questo particolare restyling.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 

Leave a Reply