Una bella notizia sul fronte della campagna vaccinale. L’arrivo di nuove dosi previste per maggio, infatti, garantirà un importante salto in avanti all’immunizzazione degli emiliano-romagnoli. In trenta giorni, dal 27 aprile al 27 maggio, tra consegne già effettuate e future, arriverà complessivamente oltre un milione di dosi di vaccino in regione.

Dopo la distribuzione alle aziende sanitarie, lo scorso 27 aprile, di 17mila dosi di Moderna e 9.600 di Astrazeneca e, il 29 aprile, di 159.120 Pfizer-Biontech (per un totale quindi di 185.720 dosi), all’inizio di questa settimana è iniziata la distribuzione di maggio, mese in cui sono previste 843.590 dosi dai quattro diversi produttori: 610.740 di Pfizer-Biontech, 150.600 di Astrazeneca, di recente rinominato Vaxzevria, 70.850 di Moderna e 11.400 di Johnson&Johnson, che a differenza degli altri vaccini richiede una sola dose per l’immunizzazione.

 

 
 
 
 

“Confidando nel rispetto degli accordi di distribuzione – ha detto l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini – questo piano di consegne ci permette di sfruttare appieno la capacità della macchina vaccinale e di far fare un ulteriore passo avanti, davvero significativo, alla campagna di immunizzazione. Con queste consegne supereremo per la fine del mese i 2,5 milioni di dosi inoculate”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 

Leave a Reply