Qual è il miglior amico dell’uomo? Difficile stabilirlo così su due piedi. Meglio provare “a quattro zampe”.

Cesenatico propone attività e comfort per far vivere, a cani e padroni, momenti indimenticabili insieme. E allora dove portarli? Quali regolamenti seguire? Quali attività si occupano di loro?

In un posto che trae la sua essenza vitale dal mare, non possono mancare le zone balneari accessibili ai cani: 58 in totale tra bagni e spiagge libere. Particolare quanto singolare l’iniziativa del Bagno Milano 51 che apre la struttura anche ai gatti.

Chi preferisce alberi e fiori può godere  delle aree di sgambamento: il parco di Ponente e quello di Levante permettono una vera immersione nel verde.

E per chi anche in vacanza non vuole trascurare le discipline sportive o l’educazione del proprio amico peloso, si trovano i centri cinofili: Dogma Cesenatico e Dog Academy, che suggeriscono percorsi di educazione e interazione col mondo canino garantendo professionalità e sicurezza.

Cesenatico, oltre a promuovere lo svago e il divertimento degli animali, tutela anche la loro salute. La guardia veterinaria, infatti, rimane aperta per tutto l’anno per fronteggiare le emergenze. Dalle 20.00 alle 8.00 nei giorni feriali,  mentre nei  festivi prosegue  24 ore su 24.

Per consulenze e controlli, invece, ci si può rivolgere agli ambulatori veterinari presenti a Cesenatico.

La cura, che non è solo quella delle medicine, passa anche da coccole e carezze. Qui entra in gioco chi si occupa di lavaggi e pulizia, ecco allora le toelettature per regalare agli amici a quattro zampe qualche minuto di bellezza.

cani in spiaggia, dog friendly, vacanze

Cibo e accessori possono essere facilmente reperiti al Robinson Pet Shop.

Poco importa se lo si fa per lavoro o per rilassarsi. Cosa sarebbe viaggiare senza avere vicino il proprio animale da compagnia? Non lo si può nemmeno immaginare! Ecco che entra in “gioco” il Pet passaport, un documento che consente ai proprietari di cani, gatti e furetti di spostarsi insieme. Non solo per evitare che questi ultimi vengano lasciati soli o abbandonati. Ma anche per annullare distanze strazianti.

Rimanendo in linea con lo spirito della tutela e della sicurezza, il Comune ha reso pubblica una lista con i regolamenti in vigore nel territorio. Oltre a ciò, fornisce tutte le informazioni utili per la corretta attuazione delle procedure burocratiche.

Leave a Reply