Arrivata alla terza edizione, torna la Camminata del Cuore, organizzata dall’insegnante della scuola dell’infanzia di Villamarina, Cinzia Giorgetti.
“La prima edizione nel 2019 è stata il simbolo della mia rinascita dopo il percorso difficile, doloroso e impegnativo della malattia e del tumore: un successo straordinario che è andato oltre le mie aspettative – spiega Cinzia Giorgetti – La seconda edizione nel 2020, in piena pandemia, è diventata la Camminata del Cuore Virtuale e anche in questa, pur camminando da sola, ho sentito la vicinanza e il sostegno dei tanti che mi hanno seguito in diretta sui social e hanno deciso di donare un contributo allo Ior (Istituto Oncologico Romagnolo), per aiutare le pazienti oncologiche”.
 
 
 
 
La novità di quest’anno è la… “Camminata col cuore con me e per me”. Chiunque potrà fare la sua donazione allo Ior online. Inoltre chi lo vorrà potrà camminare “con chi vuoi, quando vuoi e dove vuoi”, inviando poi foto e chilometri percorsi sulla pagina Facebook della Camminata del Cuore. “In questo modo sommeremo quanti chilometri in tutto saranno stati percorsi insieme. Una grande camminata reale che non crea nessun assembramento: una staffetta del cuore virtuale ma anche fisica, un’ondata di affetto, di energia positiva e, sono sicura, di generosità”, spiega Cinzia.
Cinzia si impegnerà nella Camminata del Cuore sabato 12 giugno (ore 10) effettuando lo stesso percorso degli altri anni (dal Polo scolastico di Villamarina al bagno Milano). “Voi potrete seguirmi in diretta sulla pagina Facebook dello Ior. Ci saranno delle bellissime sorprese…”, anticipa Cinzia Giorgetti.
Il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza allo Ior.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
 
 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply