A Cesenatico l’aperitivo è un rito che va santificato nel segno della tradizione perché, quando si parla di enogastronomia, questo territorio sa offrire sempre spunti di eccellenza.

E così, anche un semplice happy hour, a Cesenatico non è mai un momento banale.

I locali della città, infatti, offrono un ricco campionario di gustose varianti al canonico Spritz. Ad esempio, attingendo al ricco patrimonio vinicolo delle vicine colline romagnole che producono etichette di personalità, come il rinomato Sangiovese, ma anche “bollicine” di formidabile vivacità grazie ai rigogliosi vitigni dell’entroterra.

I drink vengono sempre proposti in abbinamento con i prodotti del territorio. Come la frutta delle campagne romagnole che, con metodi biologici, garantiscono prodotti sempre di altissima qualità. Centrifugati nei cocktail o semplicemente serviti come abbinamenti ornamentali, i frutti della Romagna sono un valore aggiunto prezioso per gustarsi un vero aperitivo a “km 0”. Il mercatino ortofrutticolo di piazza delle Conserve, in una cornice suggestiva, offre un esempio fedele della qualità dei prodotti della nostra terra.

E poi c’è il mare. Con le sue prelibate proposte di pesce fresco di cui si può avere una coreografica rappresentazione nel pittoresco mercato ittico sul porto canale. Qui, sui banchi dei pescatori, ci sono i prodotti del mare nostrum, considerati un elisir di lunga vita grazie agli omega 3 e alle inestimabili proprietà nutritive.

Non a caso, a Cesenatico, anziché le patatine confezionate, l’aperitivo si degusta con gli spiedini di sarde fritte o con un tappeto di alici marinate. E nei locali più eleganti, l’happy hour diventa una ghiotta occasione per proporre una mini-selezione della cucina marinara con insalatine di pesce azzurro, le cozze e vongole dell’alto Adriatico e tante proposte gourmet.

A completare l’affresco c’è la magia del contesto perché molti locali si trovano direttamente sulla spiaggia o nell’antico porto canale disegnato da Leonardo. Qui, mentre si sorseggia un prosecco di Forlì, l’occhio è catturato dai pescherecci che, dopo una notte di lavoro, tornano in porto preceduti dal suono inconfondibile dei gabbiani.

Location esclusive, sempre all’aperto, agevolate dalle politiche dell’amministrazione che, per favorire l’utilizzo degli spazi esterni, ha raddoppiato il suolo pubblico a disposizione dei locali per dare a tutti la possibilità di vivere la città in piena sicurezza scongiurando assembramenti e garantendo il rispetto delle distanze sociali.

Un aperitivo prelibato, rigorosamente autoctono e, soprattutto, sicuro. Tutto questo solo nella meravigliosa cornice di Cesenatico, la città dove nessun momento è banale.

Leave a Reply