Continua a Rimini il “pugno duro” delle forze dell’ordine contro l’inosservanza delle disposizioni che vietano l’attività di discoteca.

Ieri sera, i numerosi controlli dei carabinieri hanno portato a due provvedimenti. A Misano Adriatico è stata multata e chiusa per cinque giorni la discoteca Byblos, al cui interno si stava svolgendo una festa da ballo senza la minima presenza di distanziamenti o mascherine.

 
 
 

A Cattolica, invece, i lucchetti sono scattati per la discoteca Malindi, dove si sono registrati assembramenti in pista e numerose violazioni alle normative anti-Covid. Anche in questo caso è scattata la sanzione e la chiusura per 5 giorni.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply