Nella tarda serata di mercoledì 28 luglio gli agenti della Volante del Posto di Polizia di Cesenatico, al comando il Sostituto Commissario Coordinatore Paolo Di Masi, sono intervenuti in uno stabilimento balneare di Cesenatico dove due giovani del nord Italia, in vacanza a Cesenatico, si erano appartati in spiaggia per cercare un po’ di intimità. I due giovani sono state vittima di un’aggressione da parte di un giovane straniero che verosimilmente voleva rapinarli del contenuto della borsa della ragazza.

Il giovane si è posto a protezione della fidanzata e ne è nata una colluttazione che ha visto il ragazzo soccombere, anche se non è ricorso alle cure mediche. Sono in corso le indagini per risalire all’identificazione del responsabile del reato.

 
 
 
polizia

Inoltre nella giornata di lunedì 26 luglio la Squadra Mobile di Forlì, aggregata al Posto di Polizia di Cesenatico in collaborazione con gli agenti del Commissariato di Cesena, ha tratto in arresto un soggetto per resistenza a pubblico ufficiale e attentato alla sicurezza dei trasporti in concorso con un altro soggetto da identificare.

Nello specifico da alcuni giorni i poliziotti stavano osservando una Seat Ibiza Cupra, infatti al suo interno erano presenti soggetti sospettati di essere gli autori di truffe agli anziani con ingenti bottini.

Nella tarda mattinata di lunedì 26 luglio l’auto è stata intercettata dagli investigatori a Cesena con due soggetti a bordo e dopo un breve inseguimento, l’auto si è schiantata in via San Mauro. I malviventi si sono dati alla fuga, ma uno è stato rintracciato da una pattuglia e, dopo una roccambolesca fuga, è stato bloccato e arrestato.

In questi giorni il Posto di Polizia di Cesenatico ha compiuto 12 interventi e svolto 9 posti di controllo con l’identificazione di oltre 70 persone di cui 16 straniere. Una trentina sono state le pattuglie totali impiegate.

Intenso lavoro è stato poi svolto in occasione della serata della Notte Rosa. La Polizia è intervenuta per sedare liti, controllare locali e aggressioni varie. In particolare sono in corso indagini su un episodio accaduto nella notte proprio all’interno di uno stabilimento balneare, dove un gruppo di giovani è stato aggredito – per motivi ancora in corso di accertamento.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply