di Greta Passanese

È una storia che dura dal 2008 quella fra Paolo Ricci e la Croce Rossa di Cesena. Prima come volontario e poi dal 2014 come dipendente (autista – soccorritore), coordinatore e responsabile mezzi.

In tutti questi anni si è senza dubbio distinto per la grande disponibilità e capacità nell’organizzare e cercare di tenere unito un ambiente di lavoro sottoposto spesso a grande stress, fatto anche di momenti di sorrisi e soddisfazioni condivise.

Ha creato posti di lavoro, formato ragazzi e ragazze che sotto la sua ala hanno trovato la loro strada e vocazione che in questo caso è quella degli autisti di ambulanza. Saluta così la sua squadra, che ormai è grande e può andare avanti da sola perchè mentre apriva la strada ad atri ragazzi ha anche cercato di aprirsi le sue porte, vincendo l’ultimo concorso straordinario voluto dal Ministero della Pubblica Istruzione come professore all’Istituto Agrario di Cesena.

Paolo Ricci
 
 
 

I suoi colleghi ci tengono salutarlo e a ringraziarlo per il lungimirante lavoro svolto, rassicurati però dal fatto che potrà sempre rimanere come volontario perchè, come si suol dire “il primo amore non si scorda mai..”.

“Siamo sicuri che i suoi alunni apprezzeranno la sua capacità di tenere saldo un gruppo, tanto quanto abbiamo fatto noi. Buon inizio scuola, Prof!”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply