Lo sport è benessere, socializzazione, crescita ma anche turismo e la strada su cui deve insistere Cesenatico è già stata tracciata in questi ultimi cinque anni, con la necessità e l’opportunità di migliorare ancora.

A parlarne è Stefano Pignotti, Candidato al Consiglio Comunale con Cesenatico Civica. Pignotti è presidente dell’Atletica Cesenatico, organizzatore di “Attraverso Cesenatico” e anche team leader della parte corsa delle due realtà italiane di triathlon più importanti in Italia: Ironman Cervia e Challenge Riccione. Ha ricoperto il ruolo di responsabile tecnico delle palestre nei villaggi olimpici di Londra 2012 e Rio 2016. L’ambito sportivo è anche al centro della sua vita professionale in Technogym, azienda leader del settore.

Stefano Pignotti
 
 
 

«Il tessuto sportivo di Cesenatico deve poter contare su impianti accessibili, efficienti e polifunzionali. Così da permettere alle realtà della città di svolgere l’attività giovanile in sicurezza e di organizzare eventi e competizioni di alto livello. Questa amministrazione ha fatto proprio questo con il nuovo Skatepark al Parco di Levante e lo sta facendo con il Ciclodromo di Villamarina. Il lavoro deve proseguire con lo Stadio Moretti e con una mappatura degli impianti esistenti per migliorare e implementare le strutture. Questo passa dall’Amministrazione ma anche dalla collaborazione tra le varie realtà sportive presenti. Bisogna favorire un processo di cooperazione partendo dallo strumento prezioso della Consulta dello Sport con un maggior dialogo tra le associazioni che devono aiutarsi nella realizzazione della proposta sportiva di Cesenatico. Un compito importante che deve avere lo scopo di dialogare con il territorio e creare occasioni preziosi di turismo sportivo».

«La Nove Colli – aggiunge – in questo momento a Cesenatico è l’esempio migliore di questo, il sogno è che si possa arrivare ad avere eventi del genere per tutti gli sport, con una programmazione che coinvolga ogni periodo dell’anno. La destra negli anni in cui ha amministrato Cesenatico non si è occupata con competenza e passione dello sport, trascurando gli impianti cittadini e non dialogando con le società del territorio. Ora non vedo idee precise nel loro programma e non vedo neanche candidati consiglieri competenti che possano portare un valore aggiunto», il commento di Stefano Pignotti».

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply