Al grido di “Portate a tutti la gioia del Signore risorto. Essere comunità cristiana oggi” (tema proposto dal vescovo Douglas Regattieri per il nuovo anno pastorale), da oggi, la parrocchia di San Luigi Gonzaga, a Cannucceto, è in festa.

Questa mattina si è svolto un incontro spirituale sul tema della festa tenuto dal parroco don Sauro Bagnoli e, a seguire, è stata officiata la Messa davanti ad alcuni pannelli che illustrano l’esperienza di don Lazarus Luyinda, par anni a San Vittore di Cesena, oggi attivo in Uganda.

Lunedì 20 settembre, dalle 18,30, l’esposizione del Santissimo e la possibilità di confessarsi. Dalle 20,30 un momento di adorazione eucaristica guidata.

Venerdì 24 settembre si svolgerà la processione dalla chiesa parrocchiale all’azienda agricola “Famiglia Bocchini” in via Montaletto. Qui sarà celebratala la Messa da don Giovanni Savini. 

Domenica 26 settembre, alle 9,30, la Messa solenne in ricordo dell’ex parroco don Tarcisio Casadei e della mamma di don Lazarus. Al termine della celebrazione è previsto un intervento del dottor Fausto Aguzzoni sulla Chiesa in Uganda.

Previsti anche alcuni momenti ricreativi. Sabato 25 settembre alle 19 ci sarà in parrocchia la “Cenetta alla lasagnetta”. A seguire, una camminata notturna di oltre 6 chilometri con ritorno in parrocchia attorno alle 22,30. Domenica 26  settembre, alle 12, il pranzo insieme con “ligaza” nel cortile parrocchiale. Per partecipare agli eventi di sabato sera, il costo è di 10 euro e occorre prenotarsi al 347 9502588 o al 347 0537100.

 
 
 

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply