La Novecolli si conferma la regina delle Granfondo d’Europa. Con una storia che parte la lontano, ben 51 anni fa. Quella che è andata in scena domenica mattina alle 7 è stata la 50esima edizione, l’evento non si è disputato nel 2020 per ovvie ragioni.

Erano oltre 11mila gli atleti che si sono presentati al via tra cui big delle due ruote e amatori (qui articolo e foto).

Roberto Buda candidato Sindaco
Nonostante la levataccia nel dì di festa, la partenza dei lunghi serpentoni ordinati della Novecolli è sempre un’emozione che merita di essere vissuta o vista. Non sono mancati infatti, come da tradizione, chi si è alzato di buon’ora per “prenotare” una delle poltronissime (si fa per dire) sul cavalcavia della statale. Una vista dall’alto che aiuta a comprendere la vastità del gruppo di atleti a poche decine di metri di distanza.

Gli atleti sono stati scaglionati in maxi gruppi. Hanno preso il via in diversi momenti fluendo e defluendo sulla via Cesenatico in maniera ordinata. A incitarli c’erano il Dj e della speaker, Elisa Gardini una madrina di garanzia. Ad attenderli dopo 205 km o 130 km a seconda del percorso scelto, il pasta party per rinvigorirsi dopo la pedalata in quel di Romagna con partenza e arrivo da Cesenatico.

 
 
 

Ricordiamo che il percorso della Novecolli è stato seguito anche dalla tappa del Giro d’Italia che ha fatto scalo a Cesenatico a metà ottobre 2020.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Leave a Reply