fbpx

Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni, Securitaly si è occupata della sicurezza logistica della XVª edizione dell’OMC Med Energy Conference 2021, l’evento biennale dedicato ai grandi temi della transazione energetica in programma a Ravenna dal 28 al 30 settembre.

Alla rassegna hanno partecipato i massimi vertici dell’industria dell’oil&gas internazionale, oltre a 1300 invitati, tra Ministri e rappresentanti del mondo politico, economico ed istituzionale di tutto il bacino Mediterraneo e 350 espositori in rappresentanza di 25 Paesi.

Per prevenire possibili attentati, oltre all’ordinario dispiegamento di uomini e mezzi, gli organizzatori si sono rivolti ancora una volta alla Securitaly, l’azienda di Cesenatico che già in passato si è occupata di tanti eventi internazionali, come ad esempio il G7 di Taormina.

 
 

I dispositivi di Securitaly, in particolare, hanno presidiato l’area del Pala De André di Ravenna attraverso sistemi ai raggi X SecurScan in grado di rilevare pistole, coltelli, esplosivi al plastico, armi in ceramica, agenti chimici, stupefacenti e qualsiasi altro oggetto considerato potenzialmente pericoloso per l’incolumità delle persone. Installati agli ingressi anche metal detector SecurScan che garantiscono una localizzazione multipla dell’oggetto pericoloso, indicandone tramite luce LED l’esatta posizione. Infine, sono stati impiegati anche i termoscanner per la misurazione della temperatura nel rispetto dei protocolli anti-Covid.

Ma la grande novità di questa edizione è stata l’installazione, per la prima volta, dei lettori digitali di Green-Pass di iAcess, ovvero i terminali di ultima generazione per la gestione e la validazione dei certificati anti-Covid.

Roberto Buda candidato Sindaco

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply