Un riconoscimento di grande prestigio per il direttore del Museo della Marineria di Cesenatico Davide Gnola che è stato appena nominato presidente dell’assemblea dell’AMMM, l’associazione che riunisce i più importanti musei marittimi europei.

La nomina è stata ratificata sabato scorso a Barcellona nell’ambito del 26° Forum of Maritime Heritage.

L’association of Maritime Mediterranean Museum riunisce circa sessanta soggetti, tra musei ed associazioni, impegnate nella salvaguardia e nella promozione della cultura marittima.

 
 
 

“Si tratta di un importante impegno e di un riconoscimento del ruolo del Museo della Marineria di Cesenatico come catalizzatore di relazioni e buone pratiche nel campo della salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale marittimo – si legge in una nota pubblicata sulla pagina facebook del Museo della Marineria -. Insieme al presidente è stato eletto un esecutivo e un gruppo di lavoro che comprende musei di tutto il Mediterraneo e che promuoverà e coordinerà progetti e scambi di buone pratiche e le relazioni con istituzioni culturali e professionali in campo museale e marittimo”.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply