Scende ancora, seppur lentamente, la curva pandemica. Un dato fondamentale che, inevitabilmente, detterà anche la linea delle future decisioni politiche (compresa quella dell’obbligo del Green Pass).

Ieri sono stati 294 i nuovi casi di positività al Coronavirus individuati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di oltre 30mila tamponi registrati.

Ci sono però altri quattro morti: una donna di 83 anni in provincia di Modena, un uomo di 74 anni nel Ravennate, e due riminesi di 83 e 94 anni.

Prosegue, come detto, il calo dei casi attivi che scendono sotto quota 12mila. Di questi le persone in isolamento a casa – perché non necessitano di cure ospedaliere – sono il 97,3%.

 
 
 

Stabile il numero dei ricoveri in terapia intensiva (31 come ieri), in leggero calo quelli negli altri reparti Covid che sono 283 (-13).
In termini assoluti, la provincia con il più alto numero dei contagi è Bologna (70 casi, di cui 14 nell’Imolese), seguita da Ravenna (67) e Forlì-Cesena (37).

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply