In pole-position – secondo i rumors del centrosinistra – c’era proprio lui, quel Matteo Gozzoli, sindaco di Cesenatico, uscito rinforzato dopo l’ultima tornata elettorale (per lui poltrona confermata con oltre 1000 voti in più rispetto a cinque anni fa).

Ma, a quanto pare, di fare il presidente della provincia di Forlì-Cesena, Gozzoli non ne vuole sapere e così la palla è passata ad altri colleghi.

Chi prenderà dunque il posto di Gabriele Fratto? Dopo i risultati delle ultime amministrative, è probabile che alla guida dell’ente ci sarà sempre un esponente del centrosinistra, ma il Pd fatica ancora ad individuare il candidato giusto.

 
 
 

Tra i papabili c’era, ad esempio, il primo cittadino di Cesena, Enzo Lattuca, che però è anche già presidente dell’Unione del Savio. E così in pole-position è balzata Luciana Garbuglia, sindaco di San Mauro Pascoli e già assessore provinciale dal 2004 al 2013.

Nel toto-nomi – a poco più di un mese dalle elezioni che interessano la Provincia di Forlì-Cesena – una cosa pare assodata: la carica di presidente spetterà, con ogni probabilità, ad un cesenate dopo che, negli ultimi due mandati, la carica era finita a due presidenti del Forlivese come Davide Drei e Gabriele Fratto.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply