fbpx

Non si arresta l’innalzamento della curva pandemica in Italia e anche nella nostra regione. Ieri sono stati 617 i nuovi casi di positività al Coronavirus individuati in Emilia-Romagna sulla base di circa 30mila tamponi messi a referto.

Si contano ancora sette morti: si tratta di persone sopra gli ottanta anni, cinque nel Bolognese (uno dei quali a Imola), uno a Modena e uno a Rimini. Mentre il 95,7% dei circa 9mila casi attivi è in isolamento domiciliare, crescono i ricoverati nei reparti Covid, che sono 363 (13 in più di ieri), mentre in terapia intensiva i pazienti sono 40, uno in meno di ieri.

Dei nuovi positivi circa un terzo (222) sono asintomatici e la loro età media è di 41,1 anni.

La situazione più preoccupante in termini di aumenti di contagi si registra nella provincia di Forlì-Cesena dove i nuovi positivi sono 123, un numero più alto in termini assoluti anche delle più popolose province di Modena (117) e Bologna (89, 26 dei quali nell’Imolese).

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply