Cesenatico in autunno è una magia. Lo è in modo semplice, concreto, quasi disarmante. Non c’è molto da dire. È la città che, in questo periodo, parla di sé servendosi di poesia. Il mare che scompiglia i capelli e invade i pensieri. Le foglie che planano lentamente sui viali. L’acqua del canale che si increspa al ritmo della brezza frizzante. E tutti i luoghi che caratterizzano la località vengono travolti dall’onda delicata di questa stagione.

Dopo una visita a Cesenatico, dopo la scoperta del centro storico e del lato marinaro, giunge il momento di concedersi all’ottima cucina del posto. La proposta è ampia e offre una soluzione ottimale per ogni gusto. Non solo: permette di confrontare piatti etnici, originali e tradizionali

Perché scegliere? Ogni locale è una sorpresa da scoprire e, soprattutto, da assaporare.

Si possono trovare ristoranti che accostano elementi rustici a quelli dell’alta cucina di mare. Le specialità, infatti, che si possono gustare spaziano da saporiti panini a base di pesce che permettono di consumare un pasto di qualità a seconda del tempo che si ha a disposizione a insalate di mare con accostamenti particolari per giungere infine a tartare di pesce.

Chi non vorrebbe godere del piacere di un ottimo sushi direttamente sul Porto Canale? Il piacere, in questo caso, è quasi ossimorico: il sapore di un piatto esotico percepito in un contesto che rappresenta il fulcro della vita cesenaticense. Senza spostarci dal panorama multiculturale, possiamo trovare un ristorante che porta le migliori pietanze direttamente dalla cucina thailandese. Un menù ricco di tipicità fatte apposta per deliziare. Non serve andare lontano, a Cesenatico si può prendere parte ad un tour che, oltre ad incantare, raduna i tratti caratteristici di varie etnie e le colloca in un ambiente omogeneo.

Voglia di “Romagnolità” e di carni pregiate? A Cesenatico puoi trovare anche piatti a base di carne che, da soli, sono in grado di raccontare la storia della Romagna. Senza contare il lato riservato alla scelta della carne da fiorentine a filetti, ai carnivori l’“ardua” (si fa per dire) sentenza. Cappelletti e tagliatelle seguiti da costate, castrato e carne ai ferri.

E poi… perché no? Una pizza è ciò che occorre per soddisfare tutti i palati e a Cesenatico puoi trovare pizzerie una pizzeria quasi ad ogni angolo.

Non si può fare tappa a Cesenatico senza provare la cucina di pesce che la rende famosa in tutta Italia. Dalle trattorie come luoghi in cui scoprire (o riscoprire) tutta l’autenticità di un gusto puro e genuino a ristoranti gourmet o stellati. Nel nostro borgo di mare il pesce sapientemente cucinato non può mancare…

Quindi non si può indugiare oltre un pranzo e una cena a Cesenatico e poi passeggiata per smaltire in riva al mare, sul porto canale, nella via dei negozi (viale Carducci) piuttosto che negli incantevoli parchi della città.

Leave a Reply