A causa della mancanza di personale dovuta alla situazione pandemica da Covid-19, che sta colpendo tutto il comprensorio romagnolo, Hera informa che nel distretto di Cesena, di cui fa parte anche Cesenatico, da oggi e per tutto il mese di gennaio saranno sospesi gli appuntamenti di ritiri gratuiti di sfalci/potature, ingombranti e RAEE. Le prenotazioni già prese saranno disdette e gli utenti saranno richiamati per definire un’altra data, a partire dal mese di febbraio.

Per gli stessi motivi sono altresì sospesi i servizi di raccolta itineranti, la cosiddetta “ecomobile” anche nel Comune di Cesenatico. Se le condizioni lo consentiranno, la ripresa del servizio è programmata a partire da lunedì 31 gennaio. Si ricorda che per conferire tutte queste tipologie di materiali i cittadini possono sempre recarsi alle stazioni ecologiche del territorio.

 
 
 

Per gli altri servizi – riferisce Hera – potrebbero verificarsi alcune criticità e ritardi sulla pulizia e lavaggio delle strade e sulla raccolta degli abbandoni di maggiore volumetria. Restano invece confermati i servizi di raccolta porta a porta e gli orari di apertura delle stazioni ecologiche.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 

Leave a Reply