Anche l’attività 2021 della Polizia Locale di Cesenatico è stata caratterizzata dall’attività legata all’emergenza sanitaria e con le conseguenti normative che sono state messe in campo: il controllo per il rispetto delle norme anti Covid-19 ha impegnato non poco l’organico di 38 unità. I nuclei operativi sono stati sempre i consueti: Pronto Intervento-Infortunistica, Polizia Giudiziaria e Contenzioso, Polizia Commerciale, l’Unità Antidegrado – Antiabusivismo Commerciale e Sicurezza Urbana (poi controllo di vicinato), la Vigilanza di Quartiere, la Centrale Operativa, Front – Office.

I controlli legati all’emergenza sanitaria.

La situazione pandemica del 2021 ha direzionato gli sforzi e l’attività in buona parte verso la verifica e il rispetto delle norme anti Covid-19, a tutti i livelli, nelle aree pubbliche, nella ristorazione, nelle attività ed esercizi commerciali, negli spostamenti con mezzi, negli esercizi pubblici. Lo dimostra il dato relativo a 4.514 controlli delle varie attività commerciali, con 6 sanzioni. Sono state invece 331 le persone controllate con 10 sanzioni.

Attività di Pronto Intervento – Infortunistica, prevenzione, repressione degli illeciti stradali.

Le attività di presidio e controllo del territorio, di norma sono state organizzate in relazione a obiettivi e programmi definiti nei fogli giornalieri di servizio, in totale 1.578, messi in carico alle rispettive pattuglie. I dati rivelano un totale (per quanto riguarda le violazioni al Codice della Strada) di 19.002 sanzioni accertate (11.875 nel 2020); 172 le sanzioni applicate a seguito di sinistri stradali; 34 le violazioni per occupazione abusiva di suolo pubblico: 446 i posti di controllo effettuati; 3.163 i veicoli controllati; 672 gli stazionamenti in aree sensibili; 423 le rimozioni dei veicoli; 54 sequestri, fermi e rinvenimenti; 53 ritiri patente; 223 violazioni con cellulare alla guida; 190 veicoli fermati per controllo con etilometro con 6 conducenti risultati positivi; 32 violazioni per il superamento dei limiti di velocità; 37 sanzioni arrivate dopo un controllo con Targa System; 3 sanzioni a conducenti di monopattini elettrici.

Polizia Giudiziaria.

Il registro della Polizia Giudiziaria conta 158 fascicoli con 34 denunce sporte contro ignoti, principalmente per furti di biciclette, portafogli e danneggiamenti a vario titolo; 4 denunce per sinistri con fuga; 10 denunci per sinistri con lesioni gravi; 2 veicoli recuperati oggetto di furto.

Unità Antidegrado.

L’attività di controllo e di repressione del fenomeno di vendita non autorizzata in spiaggia nonché il controllo del rispetto delle norme anti Covid-19 e altre tipologie di violazioni hanno determinato 24 verbali per la vendita non consentita, 9 verbali per l’errato conferimento dei rifiuti e 4 verbali per violazioni dei DPCM in merito alle misure di contenimento del Covid-19. Sono stati inoltre eseguiti una serie di servizi mirati davanti alle scuole superiori ed in altri luoghi di aggregazione del territorio sia in divisa che con abiti civili.

Per quanto riguarda il Controllo di Vicinato l’attività è continuata con gli standard degli anni scorsi con ben 49 contatti e confronti con i diversi coordinatori dell’iniziativa.

Polizia Commerciale.

L’attività del nucleo polizia commerciale ha risentito anch’esso delle contrazioni determinate dalla pandemia; ciò ha reso necessario, a livello di commercio su aree pubbliche, mercato…, un massiccio controllo per il rispetto del distanziamento dell’utilizzo di mascherine, e creazione di percorsi nell’area mercatale onde evitare assembramenti o contatti ravvicinati durante gli acquisti o nell’itinerario utile a raggiungere i banchi di vendita. I pubblici esercizi controllati sono stati 96: i controlli al mercato 144. Verbali delle ispezioni sono arrivati a 21, con 19 verbali amministrativi.

Mauro Gasperini Edoardo Turci

“La Polizia Locale è un organo fondamentale per il funzionamento di un Comune: per la sua funzione, per quello che significa e per la preziosa supervisione del territorio che permette all’Amministrazione Comunale di sentirsi partecipe della vita di una città. Ringrazio il Comandante Turci, gli Ispettori e tutti gli agenti per l’impegno profuso nell’annata appena trascorsa”, spiega l’assessore Mauro Gasperini.

“L’attività in generale il cui merito va a tutti gli agenti e ispettori, che ringrazio – pur risentendo della situazione pandemica – registra dati in rialzo, e di molto rispetto al 2020: più 8.000 sanzioni per violazioni norme al Codice della Strada e più 2.500 veicoli controllati. Dati questi che vanno letti in un contesto di ripresa dopo le forti limitazioni di movimento dovute al lockdown. Oltre a ciò, tra le altre cose durante l’anno in esame, è stato svolto servizio, al fine di salvaguardare la sicurezza e la pubblica incolumità dei partecipanti e degli spettatori in diverse manifestazioni importanti come la Notte Rosa e il Giro d’Italia e la Nove Colli. Un dato rilevante che mi preme sottolineare fa riferimento ai riscontri riferiti ad esposti, segnalazioni e richieste di controlli, rispetto ai quali è stata data puntuale risposta scritta a ben 287 cittadini”, concliude il Comandante Edoardo Turci.

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply