fbpx

Addio al caro vecchio cassonetto dell’indifferenziata. Da fine maggio, anche il centro di Cesenatico dovrà adeguarsi alla raccolta dei rifiuti porta a porta. Sarà l’ultimo tassello di un puzzle che, a quel punto, potrà dirsi completato. 

Anche in questo caso, come per le altre frazioni del Comune, per sensibilizzare la cittadinanza al cambiamento, è stato organizzato un programma di incontri, in presenza e online, per raggiungere il maggior numero di cittadini possibile e rendere più facile il passaggio.

Protagoniste del nuovo sistema di raccolta saranno 14.453 utenze di cui 12.440 domestiche e 2.012 non domestiche. Il territorio sarà diviso in tre fasce omogenee: zona residenziale, zona turistica (compresi gli stabilimenti balneari) e centro storico.

 
 
 

Per la zona turistica si passerà al sistema di raccolta porta a porta integrale. Per la zona residenziale invece si passerà a un sistema di raccolta “misto”, che prevede la raccolta a domicilio di indifferenziato e organico, mentre per tutte le altre tipologie (carta/cartone, vetro, plastica/lattine e verde/potature) rimarranno i cassonetti stradali per la raccolta differenziata.

Il centro storico sarà protagonista di una gestione domiciliare di prossimità con l’installazione di isole ecologiche informatizzate di ultima generazione e schermature di pregio estetico per tutelare il decoro e l’atmosfera del Porto Canale e delle zone adiacenti.

La riorganizzazione prenderà il via alla fine del mese di maggio e, dopo un periodo di transizione, diventerà operativa a tutti gli effetti.

Incontri informativi

L’Amministrazione comunale, in sinergia con Hera, ha già fissato un calendario di date utili alla cittadinanza per conoscere meglio i nuovi sistemi, poter fare domande e approfondire tutti gli aspetti di questa piccola rivoluzione. Gli appuntamenti sono stati suddivisi per zone in modo da dare a tutti la possibilità di partecipare.

Lunedì 14 marzo alle 20,30 al Palazzo del Turismo, in viale Roma 112 per il centro storico, zona residenziale e stabilimenti balneari.

Martedì 22 marzo alle 20,30 al Palazzo del Turismo, in viale Roma 112 per il centro storico, zona residenziale e stabilimenti balneari.

Mercoledì 30 marzo alle 20,30 al Palazzo del Turismo, in viale Roma 112 per la zona di Levante.

Lunedì 4 aprile alle 20,30 all’Hotel David, in viale Carducci 297 per la zona di Valverde-Villamarina.

Mercoledì 6 aprile alle 20,30 al Centro Ricerche marine in viale Vespucci 2 per la zona di Ponente.

Giovedì 7 aprile alle 20,30, assemblea online rivolta a tutti

Sostieni livingcesenatico con una piccola donazione!

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply