L’undicesima tappa del Giro d’Italia interesserà, nella giornata di mercoledì 18 maggio, buona parte del territorio servito da Start Romagna. Dalla partenza da Santarcangelo la gara si snoderà lungo la via Emilia, coinvolgendo varie località, fra cui Savignano sul Rubicone, Cesena, Forlimpopoli, Forlì e Faenza.

Per consentire lo svolgimento dell’evento sono previste modifiche alla viabilità, che interessano anche le linee di trasporto pubblico locale.

 
 
 
 

Nel bacino di Rimini alcune linee subiranno deviazioni a causa della chiusura al traffico veicolare delle vie Pascoli, Mazzini, Marini, Costa e via Emilia dalla rotonda con intersezione via Costa, in località Santarcangelo/Savignano.

Le variazioni più importanti sono previste nel bacino di Forlì-Cesena, il territorio maggiormente interessato dal passaggio della tappa, in particolare lungo la via Emilia.

Nel bacino di Ravenna, infine, le modifiche riguarderanno in particolare le linee di trasporto pubblico di Faenza.

Le corse, nelle località interessate dal passaggio, potranno subire ritardi e riprenderanno il normale servizio in coincidenza con la progressiva riapertura delle strade.

 
 
 
 
 

Start Romagna invita l’utenza a controllare le variazioni previste nell’apposita pagina del proprio sito web. L’azienda ricorda, inoltre, che per avere informazioni è sempre possibile consultare i servizi InfoStart (199.11.55.77), WhatsApp (331.65.66.555) e i canali Telegram aziendali (Startromagna Forlì-Cesena, Startromagna Ravenna, Startromagna Rimini).

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Leave a Reply