fbpx
 
 
 

Caldo umido e temperature alte, al limite della sopportabilità. Un piccolo test con un risultato eloquente aiuta a ricordare che certe precauzioni sono tutt’altro che scontate.

colonnina caldo infame
 
 
 
 

È bastato mettere un comune apparecchio per rilevare la temperatura sotto il sole delle 14. All’ombra rilevava circa 37 gradi sotto il sole di fine giugno, una temperatura già molto alta. Spostandolo sotto il sole il conteggio è schizzato fin sopra i 50 gradi.

 
 
 

Il caso, preso con tutta la tolleranza della situazione, è utile per ricordare che è opportuno non uscire all’aperto, sotto il sole nelle ore più calde, che è importante usare copricapi e bere molta acqua. Per chi è in spiaggia, si raccomanda di non sottovalutare le alte temperature e verificare le bandiere del servizio di salvataggio quando ci si appresta a entrare in acqua.

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply