fbpx
 
 
 

Un omaggio alle eccellenze eno-gastronomiche della Romagna. É questa la mission di “Avoglia! – 100% italiana”, l’evento organizzato per mercoledì 20 luglio (dalle ore 19, ingresso libero) alla Casina del Bosco di Rimini, la location più indicata per celebrare la tradizione della buona cucina nostrana.

Il simposio culinario, che propone una ricca degustazione di prodotti tipici, è organizzato in collaborazione con il birrificio Amarcord che, per l’occasione, presenterà la “100% Italiana”, una birra di filiera nazionale che unisce il malto d’orzo da agricoltura sostenibile del Sud Italia ed il luppolo coltivato in Romagna grazie all’azione sapiente dell’acqua pura di fonte appenninica.

 
 
 
 
 

Alla prima edizione parteciperanno i principali produttori dell’area romagnola che – tra stagionalità ed eccellenze a “km 0” – presenteranno nei loro chioschetti dedicati “La dispensa dei casinari”, un prelibato itinerario del gusto che intende valorizzare le perle gastronomiche di un territorio che, dal mare alla collina, si è sempre identificato con i piaceri gaudenti della tavola.

Presenti anche i vini pregiati di Enio Ottaviani, i formaggi artigianali della Centrale del Latte di Cesena, la Farina della Casina prodotta da Bio’s Farm e le Carni Nazionali di SMP di Rimini.

“É sempre bello collaborare con fornitori e produttori che condividono gli stessi valori e la stessa etica del lavoro – spiegano Aris e Barbara, titolari della Casina del Bosco di Rimini -. Sono ormai tanti anni che collaboriamo con Amarcord, un’azienda a cui ci lega una comune visione su sostenibilità e valorizzazione delle eccellenze 100% italiane. Quando abbiamo pensato a questo evento ci siamo detti: perché non coinvolgere chi la pensa come noi? Così é nato ‘Avoglia!’, una tipica esclamazione romagnola di gioia e felicità che vuole trasmettere la voglia di condivisione e, soprattutto, la passione per i prodotti genuini del nostro territorio”.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply