fbpx
 
 
 

Il Comune di Cesenatico e ATR hanno lavorato in sinergia per rendere più smart e funzionale l’area camper di Via dei Mille. Da oggi saranno in funzione le sbarre con cassa automatica che prevede una sosta massima di 72 ore e una serie di servizi che renderanno questo spazio all’avanguardia. Si pagherà un euro all’ora (24 ore sette euro) e l’area potrà disporre di 20 posti camper.

L’area sarà dotata di camper wash per le operazioni di carico e scarico acque dei camper ospiti, oltre ad un’area con giochi per bimbi e con panchine per sosta pic-nic. Nonostante questi elementi non va considerata come campeggio, ma si tratta di area per sola sosta.

 
 
 
 
 
 
 

Il sistema installato da ATR sfrutta l’innovativa tecnologia di riconoscimento caratteri OCR che consente, tramite specifiche telecamere, la lettura della targa del camper sia in entrata che in uscita.

Il sistema consente al camperista di entrare nella zona di accesso e, dopo pochi secondi, a seguito della lettura automatica della targa del veicolo e relativa archiviazione digitale, ricevere il consenso ad entrare tramite l’apertura della barriera rapida nell’area camper.

Dopo la sosta il cliente potrà, con digitazione della targa in cassa automatica cashless (senza l’uso del contante), pagare con Carta di Credito e Debito. Novità assoluta di questo sistema è la caratteristica cosiddetta “ticketless” in quanto non viene rilasciato alcun ticket cartaceo. Tutto è gestito tramite la registrazione della targa del camper.

In uscita la lettura della targa consentirà di verificare il corretto pagamento e quindi autorizzare il cliente ad uscire dall’area con attivazione della rispettiva barriera. Dal momento in cui si è effettuato il pagamento il cliente dispone di 10 minuti di cosiddetta tolleranza prima di procedere all’uscita.

Le piste di entrata e di uscita sono dotate di un citofono Voip in grado di connettere in parla-ascolta l’utente con ATR e/o con un servizio esterno remoto di assistenza. Il sistema sarà dotato a breve di apposita App, scaricabile su Apple o Google Store, denominata JPASS, in grado di permettere al camperista di prenotare digitalmente e pagare con carta di credito la sosta, ed essere riconosciuto in entrata tramite la targa registrata.

Le colonne di entrata e di uscita sono dotate anche di scanner ottico in grado leggere un eventuale codice QRcode, emesso all’atto della prenotazione con l’App JPASS, sostitutivo in caso di mancata lettura per targa sporca o particolarmente danneggiata.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply