fbpx
 
 
 

Rustida dei pescatori. Basta nominarla che già nell’aria sembra di sentire il profumo del pesce che sfrigola sulla graticola. Dopo due anni di privazione di questo banchetto conviviale finalmente la Rustida dei pescatori si appresta a prendere il suo posto nell’area del mercato ittico di ponente.

 
 
 
 
 

È in calendario per il 14 agosto dalle 19 alle 24. La macchina organizzativa è già partita. Infatti, per poter proporre al pubblico pesce fresco è stata avanzata richiesta di poter uscire in mare con alcuni pescherecci. Una cosa non scontata e dove il via libera può anche farsi attendere visto che in agosto c’è il fermopesca per le imbarcazioni che praticano la pesca a strascico.

pesca tonni calimero

Torna quindi uno dei momenti di incontro e di convivio tipici di Cesenatico in un luogo che brulica di lavoro e di fascino e che sicuramente merita di essere conosciuto.

La Rustida dei pescatori infatti si celebra dal 1965 e non ha mai conosciuto stop se non a causa del Covid. È promossa e portata avanti dalla certosina organizzazione della Coop. Casa del Pescatore cuore pulsante di iniziative, di tutela della memoria e di promozione della cultura in città. Senza dimenticare il sostegno alla fascia di popolazione più debole della città.

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply