fbpx
 
 
 

Si potrebbe definire “un cuoco stupefacente”. L’uomo è stato fermato nel pomeriggio di domenica 31 luglio, intorno alle 16, in via Mazzini, dai carabinieri della Compagnia di Cesenatico.

 
 
 
 
 

L’uomo ha destato l’attenzione dei militari perchè, alla vista delle divise, ha gettato ai margini della strada un involucro, poi risultato contenere 20 grammi di hashish, suddiviso in 5 dosi. Probabilmente pronte per essere spacciate.

Si tratta di un italiano, di origine brasiliana, di 29 anni, cuoco in un hotel di Milano Marittima. Il ragazzo risiede a Cesena.

carabinieri

Quando i carabinieri hanno esteso la perquisizione anche al suo domicilio, hanno trovato altri 85 grammi di hashish.

Per il giovane è stato chiesto il rito per direttissima, l’arresto è stato convalidato. Per il 29enne sono stati chiesti i termini a difesa, l’udienza è stata fissata il prossimo 6 settembre.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply