fbpx
 
 
 

Intervento, rapido e chirurgico dei carabinieri di Cesenatico, coadiuvati da alcuni agenti della Polizia di Stato.

Le informazioni sono ancora frammentarie, ma pare che all’origine di tutta la baruffa ci sia il furto di un marsupio, ad opera di un “volto noto” e già conosciuto dalle forze dell’ordine, che in estate “dimora” nei pressi della stazione.

Proprio alla stazione di Cesenatico, l’uomo è stato raggiunto da due pattuglie dei carabinieri. L’uomo alla vista delle divise si è dato alla fuga, ferendosi, cercando di scavalcare un muro di spini.

 
 
 
 
 
 
 

L’uomo è stato comunque raggiunto dai militari dell’Arma che, pare si siano visti costretti ad usare lo spray al peperoncino, per sedare l’uomo che è stato quindi immobilizzato. A questo punto l’uomo è stato portato all’esterno della stazione ed è stato soccorso dai sanitari del 118, in quanto si era ferito con diversi spini, a causa del suo tentativo di fuga.

arresto

Gli agenti hanno continuato a cercare il marsupio, oggetto del furto, per restituirlo al legittimo proprietario.

In seguito alle indagini, nei prossimi giorni, si potranno avere aggiornamenti sull’accaduto: quindi se l’uomo sarà sottoposto a fermo o meno.

 
Anna Budini

Anna Budini

Anna Budini scopre il mondo del giornalismo nel 2004 nella redazione de La Voce di Romagna. Ha poi l'occasione di passare ai settimanali nazionali, inizia così a scrivere per Visto, ma nonostante la firma sul nazionale, scopre che la sua grande passione è la cronaca locale. Dal 2016 ha iniziato a scrivere per il Corriere della Sera di Bologna.

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply