fbpx
 
 
 

Si è chiuso al secondo posto il percorso dell’Italia nella pima edizione della CEV Nations Cup 2022 di beach-volley svoltasi a Vienna. Dopo aver superato 2-0 l’Austria in semifinale, ieri le due coppie azzurre composte da Nicolai/Cottafava e dal cesenaticense Enrico Rossi in coppia con Carambula, non sono riuscite a superare la Norvegia che si è aggiudica la sfida e la manifestazione al golden set.

Come da prassi i primi a scendere sulla sabbia sono stati Enrico Rossi e Adrian Carambula; gli azzurri hanno affrontato Hendrik Mol e Mathias Berntsen. Partita spettacolare quella tra le due formazioni, con gli azzurri subito molto aggressivi a partire dall’inizio del primo set. Di fondamentale importanza il break trovato sul 7-5; piccolo vantaggio che Enrico e Adrian sono stati bravi a sfruttare e ad allungare fino alla chiusura del set sul 21-15, arrivata tra l’altro con un insolito muro a una mano in no look da parte di Enrico Rossi. La seconda frazione di gioco è cominciata sulla scia della prima. L’Italia ha trovato subito il vantaggio 14-10. Un piccolo passo a vuoto degli azzurri però ha permesso la risalita dei norvegesi che con determinazione hanno trovato il sorpasso decisivo, riuscendo così a chiudere il set in proprio favore sul 19-21. Nel tie break l’Italia è partita molto concentrata e 3 muri di Rossi hanno fissato il risultato sul 5-2. Gli azzurri hanno accumulato sempre più vantaggio e nonostante una tenace ripresa di Berntsen/Mol, Adrian Carambula con un potente attacco ha chiuso il match sul 15-13.

RISULTATO FINALE: Rossi/Carambula – Berntsen/Mol 2-1 (21-15, 19-21, 15-13).

 
 
 
 
 
 
 

Nella seconda sfida Paolo Nicolai e Samuele Cottafava si sono trovati davanti i campioni olimpici, mondiali ed europei in carica Anders Mol e Christian Sorum. Gli azzurri non sono riusciti nell’impresa di eguagliare la vittoria ottenuta proprio contro Mol/Sorum nella seconda uscita della Pool A.

RISULTATO FINALE: Nicolai/Cottafava – Mol/Sorum 0-2 (12-21, 15-21).

Il “golden set” ha riproposto le stesse coppie protagoniste nel secondo match di giornata: Nicolai/Cottavafa contro Mol/Sorum. Ancora una volta i norvegesi sono partiti subito forti, trovando il break 5-7. Gli azzurri con orgoglio hanno provato a risalire il punteggio, ma la Norvegia si è dimostrata imbattibile. Anders Mol e Christian Sorum si sono aggiudicati il golden set 8-15.

GOLDEN SET: Nicolai Cottafava – Mol/Sorum 8-15

Sull’evento austriaco, da segnalare la nota del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli: “Il nostro Enrico Rossi, Ambasciatore dello Sport di Cesenatico – ha scritto sulla sua pagina social il primo cittadino – ha ottenuto la medaglia d’argento nella Nations Cup di Vienna arrendendosi solo in finale contro la Norvegia. Complimenti Enrico, porta sempre in alto il nome della nostra città”.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply