fbpx
 
 
 

Che la pineta tra Zadina e Tagliata fosse un luogo deputato allo spaccio non lo scopriamo certo oggi. La conferma arriva da un rinvenimento della Polizia locale di Cesenatico che, proprio tra i pini di Zadina – a pochi passi dagli stabilimenti balneari – ha trovato 10 grammi di sostanze stupefacenti fra marijuana e hashish.

 
 
 
 
 

La droga, con ogni probabilità, era stata nascosta da qualche spacciatore pronta per essere prelevata alla prima richiesta dei clienti. Una modalità più prudente per evitare di essere sorpresi con lo stupefacente addosso.

Questi interventi fanno parte del progetto ‘Spiagge sicure’ messo a punto attraverso un finanziamento del Ministero dell’ Interno, che permette alla Polizia locale di Cesenatico di aumentare le ore di presidio del litorale per garantire la legalità, specie sul fronte dell’ abusivismo commerciale.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply