fbpx
 
 
 

a cura di Greta Passanese

Cinque minuti di protesta contro la Bolkestein. A Farla è il bagno Vally che ha deciso di fare un gesto simbolico. Sono finiti infatti gli anni in cui il 15 agosto sono spensierati e senza paure. A partire dalla pandemia, continuando con la Bolkestein che vede interessare gli stabilimenti nella riviera.

bagno vally serrata
 
 
 
 
 
bagno vally bolkestein

Oggi il Bagno Vally ha deciso di protestare chiudendo il loro Bar, il giorno di Ferragosto, dalle 11 alle 11.05 per lanciare un segnale sulla tematica delle concessioni demaniali che sono ancora un tema dibattuto da tempo lasciando i gestori sul filo del rasoio. Non è troppo dire infatti che la questione si trascina da anni, infatti i governi passano, ma il punto finale sulla Bolkestein in Italia non c’è ancora stato.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply