fbpx
 
 
 

Si trova ricoverato in prognosi riservata nel reparto Grandi Ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena l’uomo di 45 anni (W.Y.) che, nel giorno di Ferragosto, è rimasto ustionato da un’improvvisa fiammata mentre cucinava in casa da solo.

 
 
 
 
 
 
 

L’uomo – residente in un appartamento di via Castellaccio, ha riportato ustioni di terzo grado sul 45% del corpo e le sue condizioni sono giudicate gravi anche perché lamenta difficoltà respiratorie causate dalle conseguenze della fiammata.

La dinamica resta in corso di accertamento. L’unica certezza è che l’uomo si trovava in cucina quando, all’improvviso, dai fornelli si è sprigionata una fiammata che l’ha investito in pieno.

Il 45enne è tenuto sotto costante monitoraggio dagli specialisti dell’ospedale di Cesena che, in considerazione di un quadro clinico in costante evoluzione, non hanno ancora sciolto la prognosi.

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply