fbpx
 
 
 

Cesenatico, dove il beach volley è di casa. La ruota panoramica fa uscire su Cesenatico un bel tris, quello calato da Federica Frasca e Alice Gradini che sono andate a segno per l’ennesima volta in questa stagione nella competizione femminile.

 
 
 
 
 

Tre su tre per la coppia di Roma, ma trapiantata a Milano. E se a Maccarese è stata una bella sorpresa e a Pesaro una gradita conferma, si può dire che nella città romagnola, sede della sesta tappa di questo circuito nazionale, ci hanno assolutamente preso gusto e con un percorso netto sono salite sul gradino più alto del podio.

beach volley bper

Così in semifinale hanno sconfitto per 2-0 (21-19, 21-12) Jennifer Luca e Nicol Bertozzi e in finale hanno battuto al termine di un match di grandissimo livello Silvia Leonardi e Sofia Balducci per 2-1 (20-22, 21-16, 15-11). Sotto nel primo, Federica e Alice hanno rimontato e al terzo set hanno conquistato la tappa. Terzo posto per Luca-Bertozzi, vincitrici su Stacchiotti-Belliero Piccinin. Quinto posto tra le altre coppie per le canotte oro Eaco-Pratesi e le campionesse d’Italia Toti-Allegretti. MVP Federica Frasca.

beach volley bper

Sul fronte maschile è stata ancora una volta una girandola di emozioni, ma soprattutto di sorprese con il primo successo assoluto nel BPER Banca AIBVC Italia Tour 2022 per Federico Geromin e Matteo Camozzi, entrambi classe ’96, segno di un nuovo che avanza e di una coppia che ha fatto centro proprio a Cesenatico. Entrambi campioni d’Italia under 19 nel 2014, lombardi della Open Beach, in precedenza hanno ottenuto diversi buoni piazzamenti a livello nazionale. L’organizzazione ha assegnato loro una wild card, che hanno sfruttato subito al meglio. In finale hanno sconfitto per 2-1 Edgardo Ceccoli – Alessandro Carucci per 2-1 (19-21, 21-17, 22-20) dopo un match di grande appeal, incertezza e adrenalina. Complimenti anche ai finalisti che erano stati inseriti in tabellone come coppia numero 16.

beach volley bper

Terzo posto per Terranova-Pizzileo che nell’ultimo match hanno battuto una coppia inedita come Andrea Lupo e Mattia Bartoloni. Prima volta per Lupo fuori da podio, ma comunque ancora canotta oro. Quinto posto tra gli altri per Marta-Margaritelli, Krumins-Podestà, Reggiani-Taranto. MVP Edgardo Ceccoli. In tre giorni sono scesi in campo oltre 160 giocatori, un grandissimo successo. Un ringraziamento a BVU come promoter locale, non ci si ferma un attimo perchè già nel prossimo fine settimana si torna in campo, a Pescara, per la settimana tappa del Tour, sempre sotto l’egida ASI.

PARTNER Si gioca con il pallone ufficiale Wilson, mentre VBItaly e V2-Sportswear i partner tecnici. Partner ufficiali Physio Sport Academy, che offrirà il servizio medico-fisioterapico durante tutte la tappa, Beach Match, BVU Tech impianti sportivi e SirDeco.

 
Alessandro Mazza

Alessandro Mazza

Mi piace farmi gli affaracci vostri!

Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply