fbpx
 
 
 

Iva Zanicchi assieme a Moreno il Biondo, Morgan con Roberta Cappelletti, gli Skiantos: le loro diverse e originali interpretazioni di ‘Romagna mia’ verranno proposte alla seconda edizione di ‘Cara Forlì, la grande festa del liscio’ in programma il 3 e 4 settembre in piazza Saffi.

 
 
 
 
 

Sabato apre anche la mostra ‘Secondo Casadei, Forlì e la Romagna’ e verrà consegnata la ‘figurina solidale’ di Casadei al sindaco Gian Luca Zattini.
‘Secondo Casadei, Forlì e la Romagna. Una lunga storia d’amore’ è il titolo della mostra curata da Mario Russomanno che sarà aperta al pubblico fino all’11 settembre, con una proiezione non stop di video, documentari e film sul liscio programmati a cura di Oderso Rubini.

Tra il materiale, un’intervista a Riccarda Casadei con inserti tv d’epoca di filmati Rai e Tele Capodistria degli anni ’60 e’ 70 su Secondo Casadei e la sua musica. Il pubblico potrà apprezzare anche il violino di Casadei, quasi mai uscito dalla sua abitazione, il suo grammofono, e molti altri oggetti.
Spazi della mostra sono inoltre dedicati al passaggio di consegne, sentimentale e professionale, tra Secondo e suo nipote Raoul Casadei e al rapporto con la città di Forlì, suo dichiarato ‘luogo del cuore’. 

 
Inviando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati secondo le vigenti norme di Privacy e diritto di autore. Per maggiori informazioni vai alla pagina Privacy e Cookie.

Leave a Reply